Il cambiamento climatico è un tema di grande attualità, spesso sottovalutato in quanto visto come un fenomeno astratto, tuttavia diverse sono le evidenze che ci riconducono ad esso, come ad esempio l’aumento di nubifragli e di temporali.

Gli eventi atmosferici influenzano molteplici ambiti, a livello tecnologico occorre considerare i maggiori rischi a cui sono esposte le moderne apparecchiatture, sempre più sensibili alle sovratensioni per via della maggiore miniaturizzazione dei circuiti e dei componenti.

Evoluzione delle connessioni nelle città

La diffusione dei sistemi elettronici

Le reti di distribuzione e di telecomunicazione sono sempre più interconnesse e complesse. Nelle città molto popolate, gli effetti indotti dalle scariche elettriche da fulminazione sono devastanti, in quanto si possono propagare per diversi chilometri.

Se quindi consideriamo la diffusione dei sistemi elettronici nel mondo, anche in ambito domestico, i danni da sovratensioni assumono un’importanza fondamentale, essendo aumentate drasticamente le applicazioni che affidano il loro funzionamento alle reti di distribuzione elettrica ed ai sistemi informatici.

La protezione dalle sovratensioni rappresenta, quindi, un elemento essenziale dei dispositivi elettrici ed elettronici, perché riduce la comparsa di picchi di tensione a un livello tale da non rappresentare alcun pericolo per il dispositivo.

Fulminazione in un contesto residenziale

Effetti delle scariche atmosferiche

Negli ultimi dieci anni i danni agli impianti e alle apparecchiature elettriche ed elettroniche sono incrementate fino ad arrivare ad una soglia del 61% (Fonte Aviva).

Oltre alla perdita dei dispositivi guasti, occorre riflettere sulle perdite di servizio e/o di dati che tali guasti generano, di gran lunga superiori se relativi ad ambiti produttivi industriali e a contesti che riguardano la sfera personale (, perdita dati bancari, perdita di foto ricordi, etc.).

Non dimentichiamo che i danni dovuti a sovratensioni non sempre sono coperti da assicurazione…

Sei davvero sicuro di poter fare a meno della protezione contro le sovratensioni?
Sei convinto di fare il tuo interesse, e quello del tuo cliente, non includendo questa soluzione per un progetto elettrico più economico e competitivo?

Impedire i danni ai dispositivi elettronici utilizzando protezioni contro sovratensioni è un atto di responsabilità e segnale di perizia. Con l’aiuto dei nostri esperti puoi individuare la protezione contro le sovratensioni più adatta alla specifica applicazione e realizzare il tuo progetto a regola d’arte.

Installazione protezioni VELVETRAB SEC

La soluzione a portata di mano

I nostri VAL SEC Tipo 2, sono soluzioni di ultima generazione e consentono una protezione efficace e di lunga durata e sono specifici per applicazioni residenziali.

Puoi installare i VAL SEC Tipo 2 senza dover inserire la protezioni di back-up con un risparmio sui costi dei componenti aggiuntivi, perché non più necessari.

La dimensione compatta, soli 25 mm contro i 36 mm dello standard di mercato, consente una facile applicazione in spazi ridotti, come ad esempio all’interno del centralino domestico, senza alterarne l’estetica. L’indicatore frontale dello stato di funzionamento e di fine vita rendono la gamma estremamente affidabile.

Maggiori informazioni sulla gamma VAL SEC


Il dispositivo di protezione contro le sovratensioni di Tipo 2 offre la massima efficienza e un'elevata resistenza ai cortocircuiti. VALVETRAB-SEC può essere installato facilmente in qualsiasi quadro di distribuzione, anche il più compatto, e senza protezione di backup, fino a una corrente nominale dell'interruttore generale di 125 A o fusibile principale di 315 A.


  • Basso livello di protezione
  • Potente dispositivo di separazione
  • Nessuna protezione di backup esterna fino a 125 A (Interruttore magnetotermico) o 315 A gG (fusibile)
  • Elevata resistenza ai cortocircuiti fino a 50 kA
  • Risparmio di spazio nel quadro elettrico
  • Semplice sostituzione in caso di manutenzione
  • Testabile con CHECKMASTER 2
  • Disponibilità di differenti varianti in base all'ambito applicativo


  • Indicazione di stato costante di tutte le spine di protezione
  • Spine di protezione universali a innesto
  • Contatto di trasmissione a distanza privo di potenziale
  • Elevata resistenza ai cortocircuiti
  • Larghezza di soli 25 mm


Test sulle protezioni contro sovratensioni

Competenza certificata a tua disposizione

Le nostre protezioni contro le sovratensioni rispondono ai requisiti secondo la norma IEC 61643 (CEI EN 61643) e sono sottoposti a certificazioni previste da organismi di certificazione indipendenti come ad esempio KEMA, che ne confermano le prestazioni tecniche.

Phoenix Contact è leader a livello mondiale nel settore dell’elettrotecnica, dell’elettronica e dell’automazione. Con un’ampia gamma di prodotti innovativi offriamo ai nostri clienti soluzioni all’avanguardia per le più svariate applicazioni e industrie. Nel caso delle protezioni contro le sovratensioni, abbiamo una business unit in Germania che progetta e realizza nuovi dispositivi per le diverse applicazioni, sia in ambito industriale che residenziale.

I nostri esperti sapranno supportarti nella scelta dello scaricatore più idoneo alla tua attività, ti affiancheranno nella scelta del dimensionamento e ti daranno suggerimenti di installazione per una protezione efficace

Se vuoi essere riconosciuto come l’esperto in materia e acquisire maggiore conoscenza sulle installazioni di protezioni in ambito residenziale, confrontati con i nostri tecnici. Ti aiuteremo a offrire un servizio completo e a regola d'arte.

Scarica la brochure per iniziare a consultare le diverse tecnologie a tua disposizione e scrivici all'indirizzo email info_it@phoenixcontact.com pr maggiori informazioni, oppure chiedi un appuntamento tramite la nostra assistente virtuale Conny.

Consulenza sul monitoraggio energetico davanti a un sistema di distribuzione di energia
Protezioni per edifici a prova di fulmine!
Proponi al tuo cliente un progetto completo e a prova di sovratensioni. Dai più valore alla tua attività e aumenta la consapevolezza dei tuoi clienti sui rischi a cui sono esposti.
Scarica la Guida